Tutte noi abbiamo posseduto almeno una volta un capo d’abbigliamento delle principesse o, comunque, di un cartone animato. Basta andare a guardare le foto di quando eravamo piccoli per farci due risate. Le nostre mamme avranno avuto anche dei gusti discutibili (la mia senz’altro), ma quando ci compravano quelle magliette super colorate con le stampe della Disney ci prendevano in pieno. Non appena ci facevano indossare la felpa di Belle o Cenerentola, anche noi ci sentivamo subito principesse e fingevamo di bere tè con il mignolino alzato (vi sfido a contraddirmi).

0

Poi siamo cresciute e, insieme all’apparecchio e ai codini, abbiamo accantonato (a malincuore) anche i vestitini della Carica dei 101 e le mollettine a forma di orso. È roba da bambini, alla nostra età non è più il caso. Personalmente ho dato via le felpe con Winnie The Pooh con tanto di pon pon peloso insieme alle bambole e non ho mai più pensato di acquistare qualcosa di simile.

Forse è stata proprio la voglia di sfatare l’associazione mentale “Disney = treccine” che ha spinto lo shop online Black Milk a creare una collezione totalmente dedicata ai cartoni animati, la Disney 2.0. Ma scordatevi l’ideale di rosa confetto e brillantini a cui eravamo abituate, qui si parla di abitini corti, costumi da bagno interi, leggins, gonne a ruota a vita alta e crop top. Adoro!

7 p

4 4 4 24 3  4 1

6 1 6 2
5 p

2 3 
1 p

8p

Per non parlare del servizio fotografico a tema Disney, con le principesse più famose dei cartoni animati. Mio caro Black Milk, stavolta ti sei superato.

a 2p a 1p a 3p a 6p a 5 p a 4p

Mescolare Disney e abiti sexy potrebbe essere un azzardo, un rischio che può non piacere a tutte. Eppure i risultati delle vendite parlano chiaro: quella di Black Milk è stata una scommessa vincente. Forse perché sono riusciti a portare fuori il fanciullino che è in noi (come direbbe Pascoli) e a soddisfare quella voglia di I wanna be forever young, senza però abbandonare la sensualità e le mode di questa stagione.

Ma gusti personali a parte, non possiamo non applaudire l’originalità di questa collezione, che ci porta con un piede all’epoca delle scarpe luminose (quelle che si accendevano ad ogni passo) e con l’altro a quella delle minigonne a vita alta.

Se vi è venuta voglia di fare un salto sul loro store potete trovarla qui.

copertina

Opinioni? Comprereste mai qualcosa da questa collezione?


Revisore: Giorgia Giometti
Sito ufficiale di Black Milk: www.blackmilkclothing.com

ShareShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone