Chi mi conosce lo sa: se c’è una cosa che proprio non so fare è girare intorno alle cose. È più forte di me, mi urta proprio il sistema nervoso. Se c’è un qualcosa da dire, lo faccio e basta, senza troppi preamboli o giri di parole. Dritta al nocciolo della questione.

Beh, rileggendo l’introduzione che ho appena scritto mi sono resa conto che invece è proprio quello che ho fatto! Esprimere quanto odi le premesse è una premessa a sua volta… viva la coerenza!

tumblr_np3zzrNVc51sptoabo1_500

Eppure non ho intenzione di cancellare le tracce della mia instabilità mentale, almeno non oggi. Ho un qualcosa di più importante da dire. Udite, udite: ho un annuncio da fare!

Ve la butto lì così, a tradimento: sto pubblicando un libro! Boom! Ebbene sì, al giorno d’oggi proprio tutti possono essere scrittori. Compresa me!

12082172

Dopo quella dell’Erasmus, la notizia di oggi è forse ancora più importante e imprevista. Non solo perché è un sogno nel cassetto realizzato, un obiettivo che ho sempre visto distante anni luce e totalmente irrealizzabile, ma è anche il coronamento di ben 4 anni di lavoro. Quasi cinque, a dire il vero.

Il titolo che ho scelto è “I segreti di Mydeklaine”, ed è un romanzo fantasy.

E adesso inizierà la disputa sul “ma come cavolo si pronuncerà questo nome?”. Lo so, può creare confusione. Sì, è completamente inventato. E no, non ero fatta quando l’ho pensato (come qualcuno ha provato a suggerire). La pronuncia corretta, scritta proprio in inglese correggiuto, è “Mideclain”.

sabatucci_Mydeklaine_cov_mod_09-10-15

Ho iniziato a scrivere questo libro quando avevo sedici anni, quando ero una Federica completamente diversa da quella che sono ora. Molto più insicura, ingenua, introversa e sensibile al giudizio altrui. Con la testa sempre tra le nuvole e una sbadataggine fuori dal normale.

221881_1802968126967_2968690_n

Insomma, una Federica che mai e poi mai avrebbe pensato di arrivare a farlo leggere a qualcuno. Figuriamoci a pubblicarlo!

Eppure 1825 giorni dopo eccomi qui, con un contratto firmato e il mio nome scritto in stampatello sopra la copertina di un libro. E la cosa più strana è che sta succedendo tutto questo mentre sono dall’altra parte d’Europa, in Irlanda! Cavolo. Datemi un pizzicotto!

giphy

Il processo che mi ha portato finalmente alla pubblicazione è stato lungo e per niente semplice. Ho dovuto mandare giù innumerevoli no e prestare attenzione a non cadere in più di un contratto-tranello che tutto era tranne che onesto (lasciatemi pure togliere qualche sassolino dalla scarpa). Alla fine, però, ho trovato sulla mia strada la casa editrice goWare, un team che ha creduto in me e nel mio romanzo e l’ha portato dov’è oggi.

Web

A meno di una settimana dalla data di pubblicazione, e quindi dal vedere il mio libro concretizzato davanti ai miei occhi, non potrei ritenermi più soddisfatta. E felice. Ho lavorato sodo per far sì che questo mio sogno si potesse avverare ed ora che ce l’ho finalmente fatta, mi sento al settimo cielo. E non vedevo l’ora di condividerlo anche qui.

Quindi, sintonizzatevi. Mercoledì 28 ottobre, I segreti di Mydeklaine. Disponibile su Amazon (da cui si può già preordinare) o sul sito di goWare.


Revisore: Giorgia Giometti

ShareShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone